Moretti gallery

Shades of transparency

Venice enters, with its green canal, into the gallery transparent as its glass: inside and outside are subtle concepts and mixed sensations. In a metonymy process, the workshop is the matter being worked, the same essence yet a different substance.

Everything is measured according to a language speaking of transparency on different registers. The space is kept fluid, with a gradual shift from the public dimension of the gallery to the more intimate one of the workshop and the above studio.

Published in Guida Design Venezia, luoghi d’eccellenza del design, Tipografia Ceccarelli, Viterbo, 2005.

Versione italiana

Venezia entra, col suo canale verde, nella galleria trasparente come il suo vetro: dentro e fuori sono concetti sottili e sensazioni commiste; in un processo metonimico, il laboratorio è la materia che lavora, ne ricalca l'essenza pur con diversa sostanza, e tutto è commisurato, in accordo con un linguaggio che parla di trasparenze su registri diversi. Nello spazio mantenuto fluido, è graduale il passaggio dalla dimensione pubblica della galleria a quella intima del laboratorio e dello studio sopraelevato.

Pubblicato in Guida Design Venezia, luoghi d'eccellenza del design, Tipografia Ceccarelli, Viterbo, 2005.

Extra info

Project, interior design and construction management.

Location:Venice, Italy
Year:2003
Program:Gallery / Workshop
Client:Norberto Moretti Studio
Project:M.R. Baragiotta