Apartment in Venice 07

The space that wasn't there

In this modern shelter, the gap between the high ceilings of the historical palace and the reduced surface of the new apartment, is sewn back by an inhabitable furniture: mezzanine, staircase, cupboard, bedroom and bathroom are wedged in a Chinese box system, carefully calibrated on the minimal metal frame, and made precious by a wood with warm hues and veins like embroidery.

A new domestic dimension restores the space that wasn’t there.

Versione italiana

In questo rifugio moderno, la distanza tra l'altezza importante del palazzo nobiliare, e la superficie ridotta dell'appartamento ricavato, è ricucita da un "mobile abitabile". Questo diventa soppalco, scala, armadio, camera da letto, bagno, il tutto calibrato sull'orditura minimale della struttura in metallo e la trama preziosa di un legno con toni caldi e venature composte come un ricamo.

Il progetto in sezione disegna nuovi ambiti domestici che restituiscono lo spazio che non c'era.

Project:M.R. Baragiotta with A. Salvadori